Senza Tempo



Vecchie lastre d’archivio, rivisitate e rilette, offrono inediti frammenti.

Come fossili al microscopio appaiono incredibili presenze umane,

sagome silenziose senza età e senza tempo.

Questi immobili personaggi, orologi senza lancette,

nella loro granulosa fissità, testimoniano il mistero, il fascino e la potenza del clic fotografico,  unico espediente in grado di fermare, in un attimo,

lo scorrere del tempo, di arrestare il moto perpetuo del mare,

l’irruenza delle onde, di sospendere, magicamente,

il flusso ininterrotto della vita.




 © massimo assenza riproduzione vietata